Vai al contenuto
logo baiana 500

AREA RISERVATA
Accedi

Alla scoperta dei Matsuri, le feste estive giapponesi che racchiudono storie, leggende, folklore, cultura e tradizione

I Matsuri sono le festività tradizionali giapponesi, che si svolgono in molte città e villaggi durante l’estate. Queste feste hanno origini antiche e rappresentano un’importante occasione per celebrare la cultura e le tradizioni locali, nonché per pregare per la salute e la prosperità delle comunità. Uno dei mesi più importanti per i Matsuri è agosto.

Il Matsuri più famoso e importante di agosto è il Bon Festival, che si svolge in tutto il paese dal 13 al 15 agosto. Questa festa ha origine buddhista ed è dedicata alla memoria dei defunti. Secondo la tradizione, durante questi giorni gli spiriti dei defunti tornano sulla Terra per visitare i loro cari. Le famiglie giapponesi accendono lanterne e candele davanti alle tombe dei propri antenati e preparano deliziosi piatti per offrirli in loro onore.

Il Nebuta Matsuri, che si tiene a Aomori, nella regione nordorientale del paese. Questa festa è nota per le sue grandi carrozze a forma di creature mitologiche, che vengono illuminate con luci al neon e portate in parata per le strade della città. I partecipanti alla festa indossano abiti tradizionali giapponesi e ballano al ritmo della musica tradizionale.

Un’altra importante festa di agosto è l’Obon Matsuri, che si tiene a Kyoto, nella regione centrale del paese. Questa festa prevede una grande parata di lanterne e un’offerta di fiori presso il tempio buddhista di Yasaka. Inoltre, durante l’Obon Matsuri, molti giapponesi partecipano a balli tradizionali chiamati Bon Odori, che si svolgono in diverse parti del paese.

Anche Tokyo ospita molte festività tradizionali ad agosto, tra cui il Asakusa Samba Matsuri, una colorata parata di samba che si svolge nel quartiere di Asakusa, e il Koenji Awa Odori, una festa che coinvolge migliaia di ballerini che indossano abiti tradizionali e danzano lungo le strade del quartiere di Koenji.

I Matsuri sono le festività tradizionali giapponesi, che si svolgono in molte città e villaggi durante l’estate. Queste feste hanno origini antiche e rappresentano un’importante occasione per celebrare la cultura e le tradizioni locali, nonché per pregare per la salute e la prosperità delle comunità. Uno dei mesi più importanti per i Matsuri è agosto.

I Matsuri di agosto sono un’occasione per scoprire la cultura giapponese e godere dell’atmosfera festosa che pervade molte città e villaggi del paese. Durante questi eventi, è possibile gustare specialità culinarie locali, acquistare oggetti artigianali e ammirare spettacoli tradizionali come i fuochi d’artificio. Inoltre, i Matsuri offrono un’opportunità per entrare in contatto con la gente del posto e vivere un’esperienza autentica e indimenticabile.

I costumi indossati durante i Matsuri giapponesi variano a seconda della regione e della festa specifica a cui si partecipa, ma in generale sono molto colorati e tradizionali.

Uno dei costumi più comuni è il kimono, un abito tradizionale giapponese fatto di seta o di altri tessuti pregiati. I kimono sono generalmente molto eleganti e possono essere decorati con disegni o motivi tradizionali come fiori, uccelli o onde.

Un altro abito tradizionale che viene indossato durante i Matsuri è il yukata, un tipo di kimono estivo fatto di cotone leggero. Il yukata ha una forma più semplice rispetto al kimono e spesso presenta motivi più vivaci come fiori di ciliegio, fuochi d’artificio o figure di animali.

Oltre ai kimono e ai yukata, ci sono anche altri tipi di abiti tradizionali indossati durante i Matsuri. Ad esempio, i ballerini che partecipano al Bon Odori indossano abiti colorati e scintillanti chiamati happi, mentre i partecipanti al Nebuta Matsuri indossano costumi di creature mitologiche che possono pesare fino a 4 tonnellate.

Per completare il look, gli indossatori di kimono e yukata spesso indossano anche accessori tradizionali come il geta, un tipo di sandalo di legno, o l’obi, una cintura larga che viene usata per mantenere il kimono in posizione.

II costumi tradizionali giapponesi indossati durante i Matsuri sono molto belli e spesso richiedono una certa abilità per essere indossati correttamente. Se si partecipa a un Matsuri, è sempre una buona idea indossare un abbigliamento appropriato per l’occasione, come un kimono o un yukata, per immergersi completamente nell’atmosfera della festa e apprezzare appieno la bellezza della cultura giapponese.
Serve Aiuto?